Aggiornamento calendario di concorso

Si comunica che le date relative al concorso sono state modificate. La sezione "Scadenze" è stata aggiornata con le nuove date tra cui:

  • Chiusura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il 1° grado, entro le ore 12 del 28/10/2020

Chiarimento in relazione alla figura dell'architetto paesaggista

Visto quanto previsto dall'art.16 comma 1 del DPR 328/2001 in relazione all'attività professionale degli iscritti nella sezione A – settore “Architettura” e le circolari esplicative sul punto emanate dal CNAPPC,  in relazione alla figura dell' ”architetto paesaggista” richiesta dal disciplinare di gara al punto 3.2.1 all'interno della struttura minima operativa, si specifica che tale professionista può essere un architetto, iscritto al relativo ordine professionale al settore “Architettura” oppure un paesaggista, iscritto al relativo ordine professionale al settore “Paesaggistica”.

Aggiornamento documenti e risposte ai quesiti

Si comunica che, nella sezione Quesiti, sono state pubblicate le risposte alle domande pervenute per il primo grado di concorso. E' stata aggiornata anche la sezione Documenti con l'inserimento delle planimetrie.

Chiave pubblica di crittazione

Si comunica che - nella sezione Documenti - è stata caricata la chiave pubblica di crittazione.

Aggiornamento: allore ore 10.00 è stato caricato il verbale relativo alla seduta di generazione delle chiavi informatiche.

Verbale seduta di generazione delle chiavi

Seduta pubblica di generazione delle chiavi

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi si terrà lunedì 06 luglio 2020, presso la Sala Riunioni della Palazzina Tiberio Muccioli in P.zza XXV Aprile 11 - Cervia, alle ore 9.00

Commissione Giudicatrice

MEMBRI TITOLARI:

  • 1. Ing. Daniele Capitani, rappresentante della Stazione Appaltante: Presidente della Commissione;
  • 2. Arch. Vecchietti Sandra, libero professionista: membro esperto esterno designato dalla Stazione appaltante;
  • 3. Arch. Alfonso Femia, libero professionista: membro esperto esterno designato dall’Ordine Architetti di Ravenna;
  • 4. Arch. Michelangelo Pugliese, libero professionista: membro esperto esterno designato dall’Ordine Architetti di Ravenna;
  • 5. Dott. Flavia Mazzoni, Responsabile del Servizio Verde del Comune di Cervia, agronomo: membro esperto interno designato dalla Stazione appaltante;

MEMBRI SUPPLENTI:

  • 1. Dott. Alfonso Pisacane, rappresentante della Stazione Appaltante: Presidente della Commissione;
  • 2. Arch. Carlo Lazzari, libero professionista: membro esperto esterno designato dalla Stazione appaltante;
  • 3. Arch. Nicola Montini, libero professionista: membro esperto esterno designato dall’Ordine Architetti di Ravenna;
  • 4. Arch. Francesco Vita, libero professionista: membro esperto esterno designato dall’Ordine Architetti di Ravenna;
  • 5. Dott. Tricoli Emilio, Istruttore Direttivo del Servizio Verde del Comune di Cervia, agronomo: membro esperto interno designato dalla Stazione appaltante.

La Determina Dirigenziale di nomina e i curricula dei componenti la Commissione Giudicatrice sono consultabili sul portale appalti del Comune di Cervia
 

NUOVO PARCO PUBBLICO DELLA BASSONA

La pianificazione strutturale strategica del Comune di Cervia delinea un progetto futuro di Città che, cogliendo le opportunità messe a disposizione dalle politiche di rango sovracomunale, nazionale ed europeo, prefigura Cervia come “città resiliente”.

Le trasformazioni nella città esistente diventano anche occasione per la creazione di nuove centralità urbane che favoriscano ulteriori processi di riqualificazione/rigenerazione nell’ottica di perseguire la crescita e qualificazione della città, la tutela e la valorizzazione del verde e dei luoghi identitari.

In tale ottica, l’Amministrazione ha approvato indirizzi e azioni, a cui intende orientare il proprio operato con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo sostenibile e inclusivo della Città Giardino di Milano Marittima nel breve periodo.

Il concorso ha per obiettivo prioritario la valorizzazione delle zone di particolare interesse paesaggistico-ambientale e di tutela naturalistica di conservazione, situate nella zona della Bassona, fra la SS 16 e l’abitato di Milano Marittima e fra via N. Baldini e via G. Di Vittorio, attraverso la realizzazione dei nuovi servizi pubblici: parco pubblico, percorsi ciclabili e pedonali, spazi dedicati alla socializzazione, alle attività sportive all’aria aperta, all’intrattenimento, alle attività ricreative e didattiche, nel rispetto dell’ambiente naturale esistente.