VERBALE QUESITI E RISPOSTE AL PRIMO GRADO

Si pubblica in allegato il verbale relativo ai quesiti e alle risposte per il primo grado.

Quesiti e risposte primo grado

Sopralluogo

Si comunica che nei giorni 30 settembre e 14 ottobre, dalle ore  10 alle ore 13, sarà possibile accedere a Villa Susinno per effettuare il sopralluogo

CHIAVE PUBBLICA DI CRITTAZIONE

Si comunica che la chiave pubblica di crittazione è a disposizione per il download nella sezione Documenti. 

Aggiornamento sezione documenti

Si comunica che in data odierna, nella sezione documenti, è stata caricata la documentazione fotografica della ex fattoria relativa ai locali dove è stato possibile accedere.

Aggiornamento sezione documenti

Si comunica che in data odierna, nella sezione documenti, è stata caricata la cartografia in formato QGS

SEDUTA PUBBLICA DI GENERAZIONE DELLE CHIAVI

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi si terrà, in modalità informatica, il 16 settembre alle ore 9.30.

Il link per accedere è il seguente: https://meet.jit.si/ConcorsoprogettazioneLegoli 

Aggiornamento sezione Documenti

Si comunica che sono stati caricati nella sezione Documenti il Filmato area intervento (File compresso in formato MP4) e il Rilievo dei fabbricati (File compresso in formato DWG)

Seduta pubblica di generazione delle chiavi

Per motivi tecnici la seduta di generazione è stata posticipata. Seguiranno altre informazioni nei prossimi giorni

Valorizzazione centro storico Legoli – Riqualificazione ex fattoria Villa Susinno e sue pertinenze

Il Comune di Peccioli intende riqualificare un immobile localizzato nella frazione di Legoli, una vecchia Fattoria con le sue pertinenze. Dal momento che l’edificio è ubicato in posizione baricentrica e strategica nel borgo di Legoli, il suo recupero e adeguamento funzionale e normativo dovrà costituire un volano e determinare l’avvio della riqualificazione architettonica di questo ambiente urbano tipicamente rurale.

Il riconoscimento dei valori intrinsechi dei manufatti e del paesaggio ha dimostrato la sua capacità di rafforzare la peculiare identità locale, divenendo anche un fattore imprescindibile del prodotto turistico del  territorio, soprattutto in luoghi a bassa densità abitativa ma con un patrimonio storico, paesaggistico significativo e con un’economia basata anche su rinomati prodotti agricoli locali.

Si punta quindi alla realizzazione di un nuovo polo in cui condensare attività, servizi e attuazione di sinergie territoriali. Si intendono premiare soluzioni altamente qualitative, realistiche, pragmatiche e aperte all’ascolto delle esigenze sociali e territoriali, nonché capaci di valorizzare il contesto paesaggistico mediante una sapiente coesistenza tra ambito rurale e insediamento urbano.

Nello specifico il concetto di qualità urbana può essere sintetizzato nei seguenti assunti:

  • migliorare la qualità dello spazio urbano di Legoli, con la realizzazione il recupero e la messa a disposizione di nuovi luoghi che possano diventare nuovi poli a servizio della comunità;
  • favorire la valorizzazione dello spazio pubblico come luogo di socialità e benessere per le persone, sperimentando strumenti orientati ad accrescerne la qualità attraverso trasformazioni urbanistiche, anche mediante coinvolgimento e responsabilizzazione della cittadinanza e dei soggetti privati;
  • promuovere interventi di rafforzamento della coesione sociale, anche grazie ad azioni di riqualificazione e di rigenerazione urbana che prevedano spazi pubblici condivisi e dedicati a favorire lo sviluppo della comunità e il rafforzamento dell’identità locale
  • rafforzare e diversificare i molti servizi alla persona che dovranno rispondere alle nuove esigenze e ai mutamenti della società.