Seduta pubblica

La seduta pubblica prevista nell’art. 16 del Bando di concorso si terrà il giorno 16 ottobre 2017 alle ore 10.00 presso la sede di Milanosesto in viale Italia 572, Sesto San Giovanni (MI).

Sostituzione di un commissario di gara

A fronte di impossibilità comunicata da uno dei componenti della giuria, Arch. David Lorente Ibanez, in data 28 settembre 2017, si è provveduto, in data 3 ottobre 2017,  alla sua sostituzione ed alla nomina di un nuovo componente, ex art. 77 comma 9 D.Lgs 50/2016, nella persona dell'Arch. Paolo Citterio

Precisazione sulla modalità di iscrizione per collaboratori e consulenti

Al momento dell'iscrizione i collaboratori ed i consulenti devono essere inseriti tra i membri del raggruppamento partecipante, specificando, alla voce Qualifica, tale ruolo.

Si ricorda che anche per i consulenti o collaboratori è preclusa la possibilità di partecipare in più di un gruppo.

Precisazione sulla modalità di iscrizione, come già riportato nelle risposte ai quesiti (R.02 e R.85)

Si comunica ai partecipanti che l'iscrizione al concorso prevede contestualmente il caricamento degli elaborati richiesti dal bando. 

La finestra temporale per iscriversi e caricare gli elaborati è attiva da oggi, 02 agosto, fino alle ore 12.00 del 02 ottobre 2017

Assistenza tecnica: chiusura per ferie

Si informano i concorrenti che l’assistenza tecnica informatica alla piattaforma concorsi fornita da Kinetica sarà sospesa per ferie dal giorno 7 al giorno 20 agosto compresi. Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 21 agosto alle ore 9.00.

Istruzioni per risolvere il problema legato ai file .dwg

Il pacchetto relativo alla documentazione editabile in formato DWG è stato realizzato mediante la pubblicazione in "eTransmit" presente in Autodesk Autocad, mantenendo la struttura delle cartelle per il file base con i relativi collegamenti esterni (XREF) e file di stampa. L'apertura dell'archivio compresso (.ZIP) con l'utility integrata in Mac OS non ricostruisce la corretta struttura dei file; si consiglia di utilizzare un'utility alternativa come Stuffit Expander oppure ricollegare manualmente i singoli file dal pannello di gestione dei collegamenti esterni.

Documento Preliminare alla Progettazione (DPP)

A chiarimento si precisa che per “Documento Preliminare alla Progettazione (DPP)”, richiamato nel bando, si intende l’insieme degli allegati disponibili nella sezione “Documenti"

Aggiornamento file "Disciplinare applicativo NTA"

E' stato caricato il file aggiornato "Disciplinare applicativo NTA", disponibile nella sezione Documenti

PRIMO CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER MILANOSESTO

Con questa gara, frutto della collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, Milanosesto intende coinvolgere gli architetti italiani nella rigenerazione delle ex Aree Falck e Scalo Ferroviario in Comune di Sesto San Giovanni.

Milanosesto e il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori hanno presentato il primo concorso nazionale di progettazione per Milanosesto.

Il bando di gara, attraverso cui Milanosesto intende coinvolgere le diverse professionalità dell'architettura italiana nel più grande progetto di riqualificazione di aree industriali dismesse, ha lo scopo di individuare la miglior proposta progettuale per la realizzazione di un edificio di edilizia residenziale convenzionata. La struttura a più piani avrà una superficie complessiva di circa 13.500 metri quadri cui si aggiungeranno oltre 5.000 metri quadri di parcheggi interrati, e sarà inserita all'interno di Milanosesto, il nuovo quartiere di Sesto San Giovanni che sarà realizzato secondo il masterplan tracciato da Renzo Piano Building Workshop.

Per la realizzazione dell’immobile Milanosesto investirà oltre 19 milioni di euro.

La procedura scelta per la gara è quella del concorso a due fasi che ha il fine di individuare il progetto migliore per poi affidare al suo autore – per un importo complessivo di 950 mila euro – l’incarico per le successive fasi progettuali architettoniche, strutturali ed impiantistiche, nonché la direzione artistica dell’opera. Durante la prima fase saranno selezionate 15 proposte ideative, di cui le migliori cinque saranno ammesse alla seconda fase.

Le principali tempistiche della prima fase del concorso sono le seguenti:

  • 7 luglio 2017              Pubblicazione del bando di gara
  • 02 ottobre 2017       Termine ultimo per la presentazione delle proposte progettuali
  • 15 ottobre 2017         Prima seduta pubblica della giuria
  • 27 ottobre 2017         Proclamazione dei vincitori della prima fase

I principali step della seconda fase sono previsti nelle seguenti date:

  • 1 dicembre 2017        Avvio della seconda fase del concorso
  • 28 febbraio 2018       Chiusura del periodo di ricezione dei progetti
  • 15 marzo 2018           Prima riunione pubblica della Giuria
  • 31 marzo 2018           Pubblicazione della graduatoria finale

La cerimonia di premiazione e l'inaugurazione della mostra dei 15 migliori progetti saranno organizzati entro la fine di maggio 2018.

Per la scelta delle migliori proposte ideative e del progetto vincitore è stata nominata una giuria ad hoc composta da figure di spicco del mondo dell'architettura nazionale ed internazionale.

La giuria, presieduta da Davide Bizzi sarà composta da: Alberto Ferlenga - Rettore Università IUAV di Venezia, David Lorente Ibáñez - Architetto co-fondatore studio HARQUITECTES, Gianluca Peluffo - Architetto fondatore 5+1 AA architectures, Susanna Scarabicchi - Architetto fondatrice studio Tectoo.