Il modulo quesiti non è più disponibile: quesiti e risposte, se ritenuti di interesse comune, saranno pubblicati in questa pagina.

Risposte pubblicate

In riferimento ai materiali di documentazione dello stato attuale chiedo la possibilità che venga messo a disposizione un album fotografico dei luoghi oggetto del concorso più esaustivo di quello disponibile, corredato da planimetria con punti di ripresa. Chiedo inoltre adeguate precisazioni in merito a: Ambito del concorso - nella relazione generale illustrativa si dice che "L'intervento proposto...si pone in un'ottica di piano integrato...che vede interessato l'intero territorio comunale..."; tale estensione è accezione olistica o la proposta può/deve estendersi a tutto il comune di Canosa di Puglia? E' possibile disporre di una chiara identificazione delle aree sottoposte al concorso? Previsioni di pianificazione urbanistica - a quali strumenti urbanistico/edilizi in vigore occorre far riferimento? - quali strumenti urbanistici e/o regolamentari sono derogabili in sede di proposta progettuale senza incorrere nell'esclusione? Stima degli oneri economici - il "calcolo sommario della spesa" inserito nella relazione illustrativa è vincolante nell'importo totale, per singola voce oppure non è vincolante e gli eventuali scostamenti di stima non sono elementi di esclusione dal concorso in questa fase?

Ci si scusa, preliminarmente, per il tempo trascorso alla formulazione della presente risposta, dovuto alla necessità di individuare gli atti utili ai chiarimenti richiesti, tutti, comunque contenuti nel PUG del Comune, scaricabile (in formato zip) dal sito istituzionale del Comune, al link https://www.comune.canosa.bt.it/territorio/edilizia-e-urbanistica/pug.

Più nello specifico, pertanto, si precisa che l'ambito del Concorso riguarda la realizzazione di un sistema strategico tra la rete tratturale, i siti archeologici della città e l'asta fluviale del Fiume Ofanto, elementi tutti ricompresi nella vigente strumentazione urbanistica comunale.

Per i siti archeologici, nello specifico, ci si confronti con l'elaborato d.1.4. del PUG, denominato "Atlante dei Beni Culturali".

Sullo stesso sito del Comune, alla sezione Edilizia e Urbanistica, è, altresì, possibile, individuare gli strumenti di pianificazione sovraordinati al PUG.

In riferimento, infine, al "Calcolo sommario della spesa" riportato nella Relazione generale illustrativa a corredo del presente Concorso, si precisa che potranno essere apportate variazioni su singole voci di spesa, pur dovendo restare immutato il totale generale dell'intervento oggetto di progettazione.

Saluti.