Specifica in merito al DGUE

Come previsto nel bando di gara par. 4.2 (DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA RICHIESTA PER IL 1° GRADO)  già nel primo grado i partecipanti devono compilare il DGUE di cui allo schema allegato al DM del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti del 18 luglio 2016 o successive modifiche, scaricabile attraverso il seguente link su https://ec.europa.eu/tools/espd/filter?lang=it. Il concorrente può comunque presentare, in luogo del DGUE, una dichiarazione sostitutiva che ne riporti il contenuto, da rendere ai sensi degli articoli 46 e 47 del d.p.r. 445/2000". 
Il fac-simile non viene allegato poiché la compilazione avviene direttamente on line sul sito della commissione europea al link sopra riportato.
Il DGUE deve essere compilato dal singolo professionista, in caso di partecipazione singola, ovvero da ogni componente RTP compreso il giovane professionista, anche se semplicemente indicato, in caso di partecipazione in Raggruppamento.
In caso di società, dai soggetti indicati all'art.80 comme 3 del D.Lgs. 50/2016

Verbale aggiornato relativo alla seduta di generazione delle chiavi di crittazione

Si allega il verbale aggiornato e corretto relativo alla seduta di generazione delle chiavi informatiche.

Verbale aggiornato

Chiave pubblica di crittazione

Si informano i partecipanti che - nella sezione "Documenti" - è disponibile la chiave pubblica di crittazione.

Verbale relativo alla seduta pubblica di generazione delle chiavi

Seduta pubblica per la generazione delle chiavi informatiche

Si comunica che la seduta pubblica per la generazione delle chiavi informatiche è stata spostata a mercoledì 5 dicembre, ore 10.30 e si svolgerà presso il Comune di Scilla, Piazza San Rocco 89058, Scilla, all'interno dell'ufficio tecnico.

Realizzazione di un parcheggio in località Pacì di Scilla

Oggetto del presente Concorso di progettazione è l’acquisizione, dopo l’espletamento del secondo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un "Progetto di fattibilità tecnica ed economica, con la conseguente individuazione del soggetto vincitore a cui affidare, con procedura negoziata senza bando, le fasi successive della progettazione e della direzione dei lavori