Codici ammessi al secondo grado

In data 20/06/2020 la Commissione giudicatrice ha concluso i lavori inerenti il primo grado del concorso individuando i cinque progetti ammessi a partecipare alla seconda fase. Di seguito sono riportati i codici dei cinque progetti ammessi al secondo grado di concorso, corrispondenti alla numerazione utilizzata, assegnata dalla piattaforma: 

  • 0003 - 4XY3SL16 
  • 0007 - TCB27GJR 
  • 0009 - C9b5a8F3 
  • 0010 - grF01lgM 
  • 0018 - TEMUSME0

Chiusura iscrizioni secondo grado

Si comunica che la chiusura delle iscrizioni di secondo grado è stata spostata a martedì 25 agosto 2020 sempre entro le ore 12.00.

Pubblicazione membri della commissione giudicatrice

Di seguito si comunicano i nomi dei membri della Commisione Giudicatrice e la procedura per l'eventuale ricusazione.

Presidente della Commissione l’ing. Mario Restaino, dirigente della Unità di Direzione Assetto del Territorio;

Segretario della Commissione la dott.ssa Antonietta Fabrizio, funzionario dell’Ente;

Membri Titolari

  • prof. Angelo Masi designato dall’Università degli Studi della Basilicata Scuola di Ingegneria;
  • arch. Francesco Canestrini designato dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio della Basilicata;
  • arch. Paolo Musmeci designato dal Consiglio Nazionale Architetti e Pianificatori Paesaggisti e Conservatori;
  • ing. Roberto Brandi designato dalla Fondazione Inarcassa;

Membri Supplenti

  • dott. Claudio Mauro, dirigente dell’Unità di Direzione “Servizi Istituzionali”, con funzioni di Presidente;
  • prof. Felice Carlo Ponzo designato dall’Università degli Studi della Basilicata Scuola di Ingegneria;
  • arch. Serena Tedesco designato dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio della Basilicata;
  • arch. Antonio Scopacasa designato dal Consiglio Nazionale Architetti e Pianificatori Paesaggisti e Conservatori;
  • ing. Gaetano Vinci designato dalla Fondazione Inarcassa;

In merito alla procedura di ricusazione si specifica quanto segue:

Con riferimento alla procedura in oggetto, qualora sussistano le condizioni di incompatibilità con uno o più membri della Commissione giudicatrice, nominata con Determinazione del Segretario Generale n. 12 del 28.5.2020, il concorrente è tenuto, pena l'esclusione, a ricusare il membro o i membri della Commissione mediante comunicazione scritta da inviarsi entro e non oltre il 4 giugno.

L’istanza di ricusazione, corredata dalle motivazioni della segnalazione, dovrà pervenire a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.potenza.it debitamente sottoscritta e non dovrà contenere alcun riferimento al codice alfanumerico di partecipazione, ai fini della salvaguardia del principio di segretezza. Qualora il concorrente non eserciti il diritto di ricusazione nel termine descritto, e la condizione di incompatibilità di cui sopra venga successivamente accertata, il concorrente verrà escluso.

Si allega alla presente comunicazione:

  • la determina dirigenziale di nomina della commessione firmata digitalmente (file p7m compresso in f.to zip)
  • la comunicazione realtiva alla procedura di ricusazione
Determina Commissione di Concorso Procedura di ricusazione

Proroga dei termini di concorso

Si comunica che la data di chiusura per l'invio degli elaborati di primo grado è stata proprogata alle ore 12.00 del 26 Maggio 2020.

Tutte le date relative al proseguo deli lavori sono state modificate di conseguenza, altre modifiche potranno essere comunicate al termine dell'emergenza Coronavirus.

Si allegano verbali di determina

Determina proroga concorso Determina proroga concorso (PDF.P7M compresso in f.to ZIP)

Pubblicazione quesiti

Si comunica che, nella sezione "Quesiti", sono state pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti per il I° grado del concorso.

Allegato a questa comunicazione è diponibile, per il download, il verbale relativo.

Risposte ai quesiti di I° grado

Informazioni relative al sopralluogo

Con riferimento al sopralluogo indicato nel Disciplinare di Concorso si ricorda che lo stesso non è obbligatorio e non verrà rilasciato alcun "attestato di avvenuto sopralluogo".

La struttura, oggetto di intervento, è sempre visitabile. Personale tecnico dell'UD "Assetto del Territorio" è disponibile i venerdì dalle ore 10,00, per particolari necessità, previo appuntamento telefonico al numero 0971415327.

Chiave pubblica di crittazione

Si comunica che, nella sezione "Documenti", è disponibile la chiave pubblica di crittazione per la documentazione amministrativa.

Seduta pubblica di generazione chiavi informatiche

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi si terrà lunedì 20 gennaio 2020, presso l'Ufficio Gare del Comune in P.zza Matteotti 1 - Potenza, alle ore 12.00

Obiettivo del concorso

Obiettivo specifico dell’operazione è quello di valorizzare il “patrimonio culturale materiale e immateriale", operando mediante un complesso di azioni integrate che comprendono interventi di conservazione, fruizione e valorizzazione anche a fini turistici del bene, così da consentirne l’inserimento nei circuiti nazionali e internazionali, avvalorate anche dal provvedimento di tutela che riconosce l’opera, tra le prime in Italia nel Novecento, “monumento di interesse culturale”.

Nella relazione che accompagna il decreto D.S.R. 2/12/2003 della Soprintendenza regionale per i beni e le attività culturali della Basilicata si sottolinea, infatti, “l’unicità dell’opera sotto il profilo dell’arte in quanto espressione delle più avanzate tecniche di calcolo e costruttive, esempio di una forma continua, organica e moderna che può senz’altro considerarsi tra le più rappresentative della cultura architettonica del XX secolo”