Recupero dell’ex convento dei Carmelitani Scalzi a Lecce da destinare a residenza universitaria

Nell’ambito del progetto “Puglia Regione Universitaria”, l’Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Puglia (ADISU) promuove un concorso di progettazione a procedura aperta in due gradi per il recupero e la rifunzionalizzazione di alcuni edifici individuati in alcuni capoluoghi di provincia pugliesi sedi di dipartimenti universitari.

Il concorso è finalizzato alla realizzazione di un’opera pubblica significativa dal punto di vista della qualità architettonica, mirata a concepire spazi che favoriscono il pieno diritto allo studio e alla cittadinanza degli studenti universitari che abiteranno la residenza, nonché degli altri studenti, docenti e ricercatori, per mezzo di servizi di supporto alla didattica e alla ricerca e attività culturali e ricreative, in linea con gli obiettivi e gli standard minimi dimensionali e qualitativi relativi ai parametri tecnici ed economici concernenti la realizzazione di alloggi e residenze per studenti universitari attraverso il recupero architettonico dell’edificio, che versa in stato di abbandono da più di vent’anni, e il progetto degli spazi interni, in modo da ospitare una residenza universitaria completa di tutti servizi connessi.