Seduta pubblica di generazione delle chiavi

Si comunica che la seduta di generazione delle chiavi si terrà, in modalità telematica, mercoledì 15 dicembre alle ore 12.00.
Per accedere: Microsoft Teams

Intervento di completamento del nuovo presidio ospedaliero Giovanni Paolo II - Ragusa

L’intervento di “Completamento del nuovo presidio ospedaliero Giovanni Paolo II di Ragusa” ha come obiettivo principale quello di trasferire tutte le attività ed i servizi sanitari, in atto resi presso l’Ospedale M.P. Arezzo, struttura oramai vetusta ed obsoleta, al fine di raggruppare in un’unica sede tutte le attività sanitarie riconducibili all’area ospedaliera, così come assegnate dal Decreto Assessorato della Salute del 11 gennaio 2019 - “Adeguamento della rete ospedaliera al D.M. 2 aprile 2015, n.70”.

Con tale intervento si intende, pertanto, superare la criticità legata alla dislocazione delle attività sanitarie su due presidi ospedalieri, ubicati in zone esterne al perimetro urbano e diametralmente opposte tra loro, per favorire una logica organizzativa volta al contenimento dei costi ed all’ottimizzazione dell’utilizzo di risorse umane e tecnologiche.

La centralità dell’ospedale rafforzerà il sistema rete ospedaliera con ricadute importanti e altrettanto positive su tutta la rete territoriale e garantirà livelli di professionalità più elevate, maggiori tecnologie e più opportunità di sviluppo. Attraverso l’ottimizzazione delle strutture dei servizi esistenti si potrà garantire una qualità superiore delle prestazioni erogate anche attraverso una gestione più razionale del personale.