Chiave pubblica di crittazione

Si comunica che nella sezione Documenti è stata pubblicata la chiave pubblica per la crittazione della documentazione amministrativa.

Seduta di generazione delle chiavi informatiche

La seduta pubblica generazione chiavi informatiche avverrà il giorno 22/07/2019 alle ore 10:00 presso l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Montalcino, piazza Cavour 13.

Aggiornamento bando

Si comunica che il Bando, presente nell'appostita sezione, è stato aggiornato correggendo un problema legato ai link presenti.

POLO SCOLASTICO, PARCHEGGIO MULTIPIANO E ZONA ESPOSITIVA NELL'AREA DELLO SPUNTONE A MONTALCINO

Gli obiettivi generali e i relativi obiettivi specifici che si intende perseguire attraverso l’attuazione degli interventi che fanno parte del programma del concorso sono riassumibili sinteticamente in:

  • Riqualificazione paesaggistica dell’area dello “Spuntone” a Montalcino facendo particolare riferimento al punto 3.3.3 (Prescrizioni di carattere paesaggistico) del “Documento Preliminare alla progettazione”.
  • Risoluzione delle problematiche correlate alla necessità di adeguamento delle attuali strutture scolastiche alle vigenti normative in materia di sicurezza in relazione al rischio sismico e in materia di adeguamento delle prestazioni degli edifici in relazione ai consumi energetici e alla compatibilità ambientale.
    • Miglioramento significativo della qualità degli spazi scolastici in termini di sicurezza, gestione, compatibilità ambientale, potenzialità di recepire i moderni indirizzi della didattica, disponibilità di spazi aperti;
  • Risoluzione delle problematiche derivanti dalla attuale localizzazione degli edifici scolastici, con conseguente riduzione del traffico veicolare all’interno del Centro storico.
  • Riqualificazione e valorizzazione di un’area che presenta caratteristiche di forte marginalità e relativo degrado in relazione a un contesto di altissimo valore paesaggistico e ambientale.
  • Conseguimento di una migliore integrazione tra abitato storico, tessuti urbani di recente formazione e aree rurali periurbane.
  • Costituzione, attraverso l’introduzione di un mix di funzioni di interesse pubblico, di una nuova polarità urbana di servizio al Capoluogo.