NOMINA COMPONENTI GIURIA

Di seguito si pubblicano i nominativi dei membri della Commissione, effettivi e supplenti:
Membri effettivi
Commissari designati dal Comune di Lonigo:
Arch. Jonathan Balbo con funzione di presidente (dipendente del Comune di Lonigo)
Ing. Andrea Dal Monte (dipendente del Comune di Lonigo)
Commissari designati dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Vicenza:
Ing. Cunico Giuliano
Commissari designati dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Conservatori e Paesaggisti della Provincia di Vicenza:
Arch. Romano Concato
Commissari designati dall’Università IUAV di Venezia:
Prof.ssa Antonella Gallo

Membri supplenti
Commissari designati dal Comune di Lonigo:
Arch. Giancarlo Bignotto con funzione di presidente
Arch. Laura Dalla Pellegrina (dipendente del Comune di Lonigo)
Commissari designati dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Vicenza:
Ing. Arch. Elisabetta Mioni
Commissari designati dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Conservatori e Paesaggisti della Provincia di Vicenza:
Arch. Lisa Borinato
Commissari designati dall’Università IUAV di Venezia:
Prof.ssa Margherita Vanore

Importante: nei casi in cui un concorrente rilevi condizioni di incompatibilità con uno o più membri della Commissione giudicatrice, è tenuto, pena l'esclusione, a compilare il modulo elettronico di Segnalazione di incompatibilità presente nel sito del concorso.

Il modulo sarà attivo a partire dal 24 novembre p.v., l'invio dovrà essere effettuato entro le ore 24:00 del 28 novembre p.v.
Il concorrente, compilando il modulo, dovrà indicare nome e cognome del giurato incompatibile e, affinché sia garantito l’anonimato, non dovrà inserire dati personali, ma esclusivamente il codice di primo e secondo grado utilizzati durante l’iscrizione al concorso. Le motivazioni delle incompatibilità segnalate saranno rese al RUP soltanto dopo la decriptazione dei documenti e dovranno fare espresso riferimento all’art. 77, comma 6 del codice dei contratti. Resta ferma ogni responsabilità civile e penale in capo al concorrente responsabile della sostituzione di un giurato, non motivata ai sensi del sopra richiamato art. 77, comma 6.

Posticipo nomina commissione

Si comunica la nomina e la pubblicazione della Commissione Giudicatrice viene posticipata

Chiusura iscrizioni di primo grado

Per il giorno 31 ottobre, data di chiusura delle iscrizioni di primo grado, in caso di problemi tecnici chiediamo ai partecipanti di scrivere una mail ad assistenza.concorsi@kinetica.it indicando un riferimento telefonico a cui essere ricontattati

Pubblicazione verbale chiarimenti

In allegato si pubblica il verbale relativo ai chiarimenti di primo grado

Verbale quesiti e risposte per il primo grado

NOTA DI CHIARIMENTO

Si precisa che in riferimento al contributo ANAC indicato al punto 3.11 del Bando disciplinare di concorso, per un refuso è stato indicato in euro 20,00 anzichè NON DOVUTO in quanto la base d'asta è inferiore a 150.000,00 Euro. Pertanto, nessuna ricevuta va allegata alla documentazione amministrativa.
 

CHIAVE PUBBLICA DI CRITTAZIONE

Si comunica che la chiave pubblica di crittazione è a disposizione per il download nella sezione Documenti. 

Seduta pubblica di generazione delle chiavi

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi si terrà, in modalità telematica, il giorno 26 agosto 2022 ore 11.00.

Link: https://meet.google.com/gkg-zzyy-jpp

Realizzazione di una nuova piazza con annessa area di sosta in località Madonna

Il santuario “Madonna dei Miracoli”, ubicato in la località Madonna del Comune di Lonigo, costituisce il centro di riferimento per la località, nonché un’attrattiva turistica soprattutto per il turismo legato alla religiosità ed alla visita degli edifici a carattere storico-culturale della zona.

Con l’urbanizzazione che si è sviluppata nel tempo, si è venuta a creare la necessità di avere un’area destinata a piazza per la valorizzazione della zona, di cui oggi è sprovvista, nonché per consentire un più agile accesso al Santuario da parte dei turisti. Tale piazza valorizzerà, inoltre, l’area consentendo di gettare le basi per una concreta ridefinizione degli spazi per la mobilità pedonale e ciclabile.

Il progetto ha l’obiettivo di riqualificare gli spazi realizzando una piazza lateralmente al santuario, possibilmente in linea con l’area esterna dello stesso, inserendo pavimentazioni tipiche della zona, la riqualificazione dell’arredo urbano, la creazione di un’area verde attrezzata con un parco giochi inclusivo e di un parcheggio.

Per fornire un carattere storico- ambientale significativo ed in linea con il carattere Storico del limitrofo Santuario, il progetto dovrà fornire un sufficiente inserimento di essenze arboree tali da fornire una adeguata copertura delle aree da parte delle chiome degli alberi, in primo luogo delle aree destinate allo stazionamento delle persone, e secondariamente di quelle destinate alla sosta dei veicoli in modo tale da fornire un adeguato ombreggiamento delle superfici di interesse.