Nuovo Teatro Civico di Montespertoli

Focus del concorso è la realizzazione del Teatro di cui Montespertoli, nonostante una tradizione musicale particolarmente radicata, è del tutto privo, se si escludono spazi come il piccolo auditorium del Centro Culturale, il teatro parrocchiale, ormai inadeguato dal punto di vista normativo e quindi inutilizzabile, e uno spazio polifunzionale ma di piccole dimensioni all’interno della Casa del Popolo. La manifestazione operistica denominata Festival Amedeo Bassi, in ricordo del Tenore che qui ebbe i natali nel 1872, ha raggiunto nel 2022 la sua tredicesima edizione, viene organizzata dall’Amministrazione comunale nel periodo estivo allestendo uno spazio teatrale all’aperto nella storica e scenografica Piazza de’ Machiavelli. La realizzazione di un teatro a Montespertoli darà la possibilità di rafforzare la vocazione e la tradizione operistica del Comune, ampliando l’offerta culturale durante tutto l’anno con spettacoli dei più vari generi teatrali ma anche di cinema e concerti.

Il Concorso di Progettazione del nuovo Teatro Civico si iserisce in una più ampia progettualità che riguarda la riqualificazione complessiva del centro storico e comprende: il rifacimento e la pedonalizzazione da piazza Machiavelli fino a piazza del Popolo, passando per le via principali – via Sonnino e via Roma – fino ad arrivare al focus principale, ovvero la completa trasformazione di piazzale Lotti e dell’area dell’ex campo sportivo. L’area, infatti, diventerà un nuovo, ampio parco giardino e al suo interno sorgerà il Teatro Civico di Montespertoli.

CONCEPT

Il nostro paese deve diventare più bello e dobbiamo eliminare le aree degradate e problematiche. Abbiamo bisogno di riorganizzare tutto il centro di Montespertoli e adesso abbiamo una possibilità concreta. Con il concorso di progettazione possiamo portare avanti l’obiettivo di riqualificare il nostro centro urbano cambiando il modo di vivere il paese, un paese comodo da percorrere a piedi e che sappia valorizzare i suoi scorci più belli. Inoltre puntiamo finalmente ad avere uno spazio culturale adeguato a tutte le nostre manifestazioni, che potrà ospitare il cinema anche d’inverno, spettacoli teatrali, l’opera e i concerti. Piazzale Lotti non sarà più il ‘retro dei retri’ delle case ma diventerà un nuovo spazio simbolo di Montespertoli, un vero e proprio polmone verde e di socialità in pieno centro