Il modulo quesiti non è più disponibile: quesiti e risposte, se ritenuti di interesse comune, saranno pubblicati in questa pagina.

Risposte pubblicate

Buongiorno, Essendo presente la categoria opere E.22, è possibile partecipare al concorso come Architetto (in possesso di Laurea Magistrale in architettura) pur non avendo i requisiti di capacità tecnica-professionale per la suddetta categoria, ed eventualmente integrarli a valle della procedura di concorso inserendo nell'eventuale RTP una figura in possesso di tali requisiti? Grazie.

Sì, così come sancito dal p.to 3.3.2 del Disciplinare di Concorso che recita: "Il vincitore del Concorso, al fine di dimostrare i requisiti di cui ai precedenti punti 3.3.1 e 3.3.2, richiesti per l'affidamento dei successivi livelli di progettazione, ... può costituire ... un raggruppamento temporaneo ... o modificare il raggruppamento già proposto per la partecipazione al Concorso con altri soggetti, purché in entrambi i casi tali soggetti non abbiano già partecipato al Concorso ...".
Si coglie l'occasione per ricordare che coloro che parteciperanno al 2° Grado del Concorso, dovranno comunque assicurare tutte le professionalità richieste al p.to 3.3.2 del Disciplinare di Concorso (Gruppo di lavoro), ciò non per il soddisfacimento dei requisiti speciali di cui al p.to 3.3 del Disciplinare di Concorso, ma per consentire al vincitore del Concorso di completare lo sviluppo degli elaborati progettuali raggiungendo il livello del progetto di fattibilità tecnica ed economica, così come indicato al p.to 6.1 del Disciplinare di Concorso.

Buonasera, potete caricare il rilievo dell'esistente in CAD?

Il rilievo, identificato dalla sigla DT06 (vedere Disciplinare di Concorso - p.to 2.2 - Documentazione di Concorso), è scaricabile dal link riportato:
- sia a pag. 37 del Documento di Indirizzo alla Progettazione (alle pagine 37 e 38 del suddetto DIP, sono elencati i file disponibili, tra i quali: il modello, il rilievo con nuvola di punti e gli elaborati bidimensionali principali in formato dxf),
- sia nel file pdf "Documentazione tecnica: link al download di DT04 - DT05 - DT06", scaricabile dalla sezione "Documenti" del sito di Concorso.

Buongiorno, è disponibile ulteriore documentazione fotografica rispetto a quella fornita nel doc DT01?

Sì.
La documentazione fotografica è a disposizione come "Tour virtuale".
Tale documentazione è parte integrante del Rilievo DT06, scaricabile da apposito link (vedere pag. 37 del DIP o file pdf nella sezione "Documenti" del sito di Concorso).
In particolare:
- accedere al link: http://serviziweb.comune.noviligure.al.it/ConcorsoCavallerizza;
- cliccare sulla directory "DT06.2_Rilievo con nuvola di punti";
- cliccare sulla directory "04.FILE LGS;
- scaricare il file "Info sul software LEICA TRUVIEW.docx" e seguire le istruzioni per l'avvio del "tour virtuale".

Buongiorno, potreste aggiungere la versione del software Leica Truview compatibile con Mac? grazie

La versione del software Leica Truview compatibile con Mac non è disponibile.

Buongiorno, E' possibile mettere a disposizione il modello revit dal quale è stato esportato il modello ifc? Grazie Cordiali saluti

Non è possibile accogliere la richiesta. Il modello è disponibile come ifc in quanto formato aperto, non controllato da singoli produttori di software, nato per facilitare l'interoperabilità.

So può spostare la consegna di un mese visto il periodo di vacanza?

Non è possibile accogliere la richiesta.

Buongiorno, è possibile partecipare al primo grado del concorso come studio di architettura non in possesso dei requisiti tecnici professionali e, in caso di qualificazione per il secondo grado, ricorrere all'avvalimento per dimostrare i suddetti requisiti?

Premesso:
- che il possesso dei requisiti speciali (economico-finanziari e di capacità tecnica di cui a p.ti 3.3.1 e 3.3.2 del Disciplinare di Concorso), è richiesto al solo vincitore del Concorso;
- che, per la partecipazione al 2° grado del Concorso, nel caso di qualificazione, non è richiesto il possesso dei suddetti requisiti speciali, bensì la sola presenza delle figure professionali di cui al  p.to 3.2.2 del Disciplinare di Concorso;
si evidenzia:
- che l'avvalimento, così come indicato al p.to 3.5 del Disciplinare di Concorso, "non trova applicazione in quanto trattasi di contratto pubblico concernente Beni Culturali tutelati ai sensi del D.Lgs. 42/2004 ...";
- che, così come indicato alla lettera b) del p.to 3.3.2 del Disciplinare di Concorso, "il vincitore del Concorso, al fine di dimostrare i requisiti" speciali economico-finanziari e di capacità tecnica, "richiesti per l'affidamento dei successivi livelli di progettazione  ... può costituire ... un raggruppamento temporaneo ...".

buongiorno, riguardo la richiesta di indicazioni progettuali per la piazza del Maneggio, si ritiene che possa essere eliminata o almeno ridotta la funzione parcheggio? Il mantenimento della capacità attuale (circa 300 posti), a meno di non prefigurare una soluzione in interrato, non sembra compatibile con l'dea di creare uno spazio pubblico realmente fruibile.

La Stazione appaltante ha espresso l'indirizzo di valutare, nell'ambito del progetto di recupero dell'area e delle suggestioni di Piazza del maneggio, la possibilità di mantenere circa 300 posti auto con riferimento a tutta l'area individuata nella figura 1 del DIP (Via Pavese, Via Mameli, Ex mercato ortofrutticolo da abbattere, Via Pietro Isola, Piazza del Maneggio).
Il suddetto valore è da intendersi di tipo indicativo, demandando a ciascun partecipante la scelta del suo rispetto o discostamento in più o in meno, coerentemente con la propria proposta progettuale.  

Potreste specificare a quali contenuti si riferiscono i codici DT04 e DT05 e il percorso preciso per raggiungere tali contenuti? Cliccando sul link indicato si raggiunge una pagina SIT da cui potenzialmente si possono scaricare numerosi contenuti...

I documenti DT04 e DT05, così come indicato nell'elenco di cui al p.to 2.2 del Disciplinare di Concorso e nel Capitolo 8 del Documento di Indirizzo alla Progettazione (DIP), si riferiscono rispettivamente al PRG e alla Zonizzazione acustica.
Dal link indicato nel suddetto DIP, si accede al portale dell'amministrazione comunale in cui si può prendere visione dei suddetti dati.

Nel costo stimato per la realizzazione dell'opera mancano i costi di demolizione. Sono da includere in E.22? O ci sarà un budget a parte?

I costi di demolizione rientrano nell'importo lavori di cui al p.to 1.5 del Disciplinare di Concorso.

Nel M.03bis “schema di coerenza con il programma funzionale” a cosa si riferisce la colonna “principali interventi previsti” ? Si tratta di un refuso? Normalmente nella verifica di coerenza del programma viene chiesto di riportare solamente le superfici.

Nella colonna "principali interventi previsti" dovranno essere elencati, in forma sintetica, i principali interventi proposti.

I modelli per il secondo grado del concorso (M05 M06 M07) non sono presenti sul portale. Si chiede di caricarli in modo che i partecipanti possano prendere visione delle richieste, specialmente per quanto riguarda i contenuti da inserire nelle tavole. Se questo non fosse possibile, dovreste almeno pubblicare la lista degli elaborati grafici richiesti (con relativa scala) in modo che i partecipanti possano valutare l'impegno/investimento necessario per l'eventuale partecipazione alla fase 2.

Gli elaborati di 2° grado sono descritti al p.to 5.1 del Disciplinare di Concorso.
In particolare:
- la Relazione illustrativa, avrà un massimo di 8 pagine; il relativo layout sarà analogo a quello del 1° grado, con capitoli corrispondenti ai criteri di valutazione di cui al p.to 5.6 del Disciplinare di Concorso;
- la Verifica di coerenza con il programma funzionale, avrà layout analogo a quello richiesto per il 1° grado;
- le Tavole richieste sono in numero di 2 in formato A0; il relativo layout comprenderà: planimetria in scala 1.500 - piante, prospetti (di tutti i lati) e sezioni (min. n. 1 trasversale e n. 1 longitudinale) in scala 1:250 - viste 3D a discrezione del partecipante - schema grafico rappresentativo del concept energetico - eventuali altri schemi grafici a discrezione del partecipante.

E' possibile visionare i disegni originali del progetto della cavallerizza, in particolare i prospetti originali?

Tutto il materiale attualmente a disposizione, è stato pubblicato in piattaforma. Il progetto originale non è a disposizione.

Si chiede di caricare sul portale del concorso delle singole fotografie dello stato dei luoghi. Il file contenente il virtual tour è molto pesante e non si riesce a scaricare. Si ringrazia per la comprensione.

Il materiale fotografico a disposizione è quello pubblicato che risulta scaricabile.

Il bando riconosce l'importanza della Piazza del Maneggio e si auspica una suggestione di una futura riqualificazione della stessa a “piazza civica, luogo urbano di attraversamento, incontro e socializzazione” pur allo stesso tempo auspicando il mantenimento degli attuali cca. 300 posti a parcheggio. Le due intenzioni risultano in contrasto. La suggestione di un intervento di riqualificazione della Piazza a discapito dei posti parcheggio verrebbe valutata negativamente?

La Stazione appaltante ha espresso l'indirizzo di valutare, nell'ambito del progetto di recupero dell'area e delle suggestioni di Piazza del maneggio, la possibilità di mantenere circa 300 posti auto con riferimento a tutta l'area individuata nella figura 1 del DIP (Via Pavese, Via Mameli, Ex mercato ortofrutticolo da abbattere, Via Pietro Isola, Piazza del Maneggio).
Il suddetto valore è da intendersi di tipo indicativo, demandando a ciascun partecipante la scelta del suo rispetto o discostamento in più o in meno, coerentemente con la propria proposta progettuale.

In caso di vittoria, è possibile modificare l'attribuzione del ruolo di mandatario, ciò al fine di garantire i requisiti di capacità tecnica e professionale (art. 3.3.2 del Disciplinare di Concorso - DA01) all'interno di un assetto di Raggruppamento Temporaneo verticale e misto?

Sì.

Nell'art. 5.1 del Disciplinare di Concorso - DA01 (Elaborati progettuali richiesti per il 2° grado) è richiesto un "video in modalità flythrough"; si intende pertanto un'animazione o può essere una sequenza ragionata di viste/render di progetto? Didascalie/titoli sovraimpressi sono ammessi?

Si intende un'animazione. Sono ammesse didascalie/titoli sovraimpressi, purché non costituenti elementi riconoscitivi che possano ricondurre alla paternità della proposta progettuale.

Salve: D1-Gli spogliatoi sia del personale, sia degli utenti sono da intendersi per ciascun sesso di 4 persone? (Spogliatoio maschi 4 persone, spogliatoio femmine 4 persone) D2-È possibile togliere la scritta PLANIMETRIA 1:500 e inserirla nella didascalia che sarà presente sotto il disegno?

Di seguito le singole risposte:
Risposta alla domanda D1): Sì. Il numero è indicativo;
Risposta alla domanda D2): Si.