Codici ammessi al secondo grado

Si comunicano i codici ammessi al secondo grado e le raccomandazioni della Commissione giudicatrice

  • Progressivo 002 - MDFBCCJW
  • Progressivo 004 - tr64GM31
  • Progressivo 008 - P3U4TJTP
  • Progressivo 015 - BRTTBRTT
  • Progressivo 016 - P11G1331

​Raccomandazioni della Commissione:

  • Si ricorda che il progetto deve concentrarsi all’interno del perimetro dato (pag. 13 del DIP e Rilievo Area di progetto aggiornato in data 22/07/21), salvo alcune suggestioni di carattere generale che tuttavia non condizioneranno la valutazione; all’interno di tale area è possibile ridefinire il limite tra spazio pubblico esterno e spazio interno a servizio delle scuole.
  • All’interno di un’idea generale di “campus”, si chiede di rispettare l’equilibrio tra le due scuole, per dare loro pari valore e riconoscibilità.
  • In merito al verde, si richiede il mantenimento del filare esistente costituito dai n. 3 grandi platani, considerandoli come elementi costitutivi del contesto. Si suggerisce inoltre di porre particolare attenzione nel definire una chiara gerarchia tra alberature esistenti e nuove piantumazioni.
  • In merito agli aspetti relativi a viabilità e accessibilità nell’area, si chiede di:
    • ragionare sull’aumento della capacità pedonale e ciclabile dell’area, prevedendo la realizzazione di un parcheggio bici preferibilmente protetto
    • evidenziare percorsi dei mezzi di soccorso e stalli per persone diversamente abili, ricordando che questi ultimi devono essere posizionati all’interno dell’area di progetto
    • rispetto alla viabilità su via Toscana, evitare stradelli o parcheggi per la scuola
    • dare maggiore chiarezza al sistema dei percorsi, razionalizzare l’eccessiva frammentazione degli spazi oltre a porre attenzione alle zone per la raccolta dei rifiuti (vedere risposta a quesito n. 15 del 13/07/2021).

Membri della commissione giudicatrice e modulo per la segnalazione di eventuali incompatibilità

Di seguito si pubblicano i nominativi dei membri della Commissione Giudicatrice

  • Ing. Paola Cassinelli, rappresentante della Stazione Appaltante con funzioni di Presidente;
  • Dott.ssa Elisabetta Botti, dirigente scolastico ITIS Da Vinci;
  • Arch. Matteo Dondè esperto nominato della Stazione Appaltante;
  • Arch. Andrea Rinaldi rappresentante designato dall’Ordine Architetti PPC di Parma;
  • Arch. Emilio Caravatti esperto nominato della Stazione Appaltante

Importante: nei casi in cui un concorrente rilevi condizioni di incompatibilità con uno o più membri della Commissione giudicatrice, è tenuto, pena l'esclusione, a compilare il modulo elettronico di Segnalazione di incompatibilità presente nel sito del concorso.
Il modulo sarà attivo a partire dal 25 agosto p.v., l'invio dovrà essere effettuato entro le ore 24:00 del 29 agosto p.v.

Il concorrente, compilando il modulo, dovrà indicare nome e cognome del giurato incompatibile e, affinché sia garantito l’anonimato, non dovrà inserire dati personali, ma esclusivamente il codice di primo e secondo grado utilizzati durante l’iscrizione al concorso. Le motivazioni delle incompatibilità segnalate saranno rese al RUP soltanto dopo la decriptazione dei documenti e dovranno fare espresso riferimento all’art. 77, comma 6 del codice dei contratti.
Resta ferma ogni responsabilità civile e penale in capo al concorrente responsabile della sostituzione di un giurato, non motivata ai sensi del sopra richiamato art. 77, comma 6.

Aggiornamento sezione documenti

Si comunica che in data odierna è stata aggiornata la sezione Documenti con il caricamento di:

  • Integrazione alla documentazione fotografica
  • Planimentria stato di fatto
  • Fac simile layout tavola di progetto 1° grado
  • Fac simile layout tavola di progetto 2° grado

Aggiornamento sezione documenti

Si comunica che la sezione Documenti è stata aggiornata in data odierna con il caricamento di:

  • Documento di indirizzo alla progettazione (DIP)
  • Allegato 1 - Linee guida di riferimento alla progettazione report Blu Parma
  • Allegato 2 - Inquadramento urbanistico

Chiave pubblica di crittazione

Si comunica che la chiave pubblica è a disposizione per il download nella sezione documenti

Seduta pubblica di generazione: link

Si ricorda che la seduta pubblica si terrà in modalità telematica lunedì 5 luglio alle ore 12.00. Per accedere: https://meet.google.com/cre-wssu-qmh

Aggiornamento bando

Si comunica che la sezione Bando è stata aggiornata con il caricamento del disciplinare corretto a causa di un refuso.

Seduta pubblica di generazione delle chiavi

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi si terrà, in modalità telematica, lunedì 5 luglio alle ore 12.00.
Il link per accedere alla diretta verrà pubblicato nei prossimi giorni.

Riqualificazione e rigenerazione urbana dell’area denominata Blu Parma nel polo scolastico di Via Toscana

La Provincia di Parma ha bandito il concorso di progettazione in due gradi "Blu Parma" per l’acquisizione di un progetto di fattibilità tecnico ed economica, con conseguente individuazione del soggetto vincitore a cui affidare la redazione della progettazione definitiva ed esecutiva.

L’area oggetto di concorso è il primo stralcio, denominato “LOTTO 1”, di un progetto più ampio di rigenerazione urbana che prende il nome di “Blu Parma – Campus di Via Toscana” e che nasce a supporto del progetto didattico dal titolo “Il cortile re-inventato”, ideato da alcuni istituti scolastici nell’ambito delle attività di INDIRE, settore del MIUR.

L’obiettivo del concorso è quello di recuperare l’area, denominata “Blu Parma”, antistante i plessi scolastici ITIS Da Vinci e Liceo Bertolucci, al fine di progettare un luogo di relazione sociale, di condivisione di competenze, che sia di incontro e di crescita culturale. Lo spazio accogliente e fruibile, diventerà più permeabile alla città, ricucendo il tessuto urbano oggi frammentato da barriere.

Il Bando di concorso è interamente finanziato da Fondazione Cassa Di Risparmio di Parma.